Archivi categoria: Self made

HF-ONE MKII & X1-M PROs (or new X1N !) a recent attempt at HF QRP transceivers straight out of China

HF-ONE-MKII-a

The HF-ONE MKII & the X1-M PRO’s (…MKII or new X1N) Transceivers are a recent attempt at HF QRP RTX straight out of China. – The chassis rugged cast aluminium case of  the HF-ONE MKII with SDR I/Q  like the POUXING P5100 Trunking Mobile Two-Way Radio. It is actually repacked “almost” the architecture of the JUMA TRX2A made by Juma “Jumaradio” (…JUMA® – are copiright Juha, OH2NLT and Matti, OH7SV.. Ju-Ma!)

hf-one_ComCAT-1 HFone-Juma-fronts JumaRFfilter_HFone-open

italianoHF-ONE MKII e lo X1M PRO sono due Transceivers QRP per HF anche in Kit di recente disponibili direttamente dalla Cina. – Come si può vedere dalle foto qui sopra, il robusto case in alluminio pressofuso del HF-ONE Pro MKII è simile al POUXING P5100, già noto per uso civile come UHF Trunking Mobile Two Way Radio. In realtà sembra che qui, per l’uso in HF con uscita SDR I/Q, sia stata rielaborata (quasi) l’architettura o in parte integrata dal JUMA TRX2A, l’apparato in Kit prodotto e commercializzato dalla Juma “Jumaradio” (…JUMA®  è un marchio copirigth by OH2NLT e OH7SV)

HF-one_mk2_features-2

HF-ONE MK2 HF SSB/CW Transceiver the QRP Mobile HF Radio Max 10W output- Receiver with SDR I/Q signal output, for use HDSDR or POWER SDR – Coverange 30kHz to 30MHz – VFO A and VFO B – Tuning step sizes 10Hz, 100Hz, 10kHz – Auto Voice recording imput – Auto Keyer built-in – Sensitivity Typical -120 dBm – PC Computer Operations Control via 3rd party software  like FT-857.
[Note] preliminary informations by the .jpg depliant from the vendor   (click the picture to enlarge) &  product details on the AliExpress web-page.

Link to: JUMA Amateur Radio kits web-page

X1M-PRO (Platinum) & X1MKII 20W or new X1N Color Display HF QRP Transceiver

X1M-pro-front

The X1M HF PRO (Platinum) model QRP transceiver, manufactured by Chonqinq Xiegu Technology Co., Ltd. of China. – Frequency range RX:  0.1 ~ 30 MHz – Modes: USB & LSB & CW – Power output: 5 Watts – Rx Preamplifier – Automatic Internal CW Keyer – CAT Control:  Compatible with Ham Radio Deluxe  (factory adapter required – Choose Icom IC-718 (5E) in HRD. (…See the new X1N below!!)
TX Five *Ham Bands are configured with bandpass filtering – Band 1: 3.5 ~ 4.0 MHz – Band 2: 7.0 ~ 7.3 MHz – Band 3: 14.0 ~ 14.350 MHz – Band 4: 21.0 ~ 21.45 MHz – Band 5: 28.0 ~ 29.7 MHz.

X1M-front-close-in X1M-interno-1e2 FT-817_X1M_rear

New “Platinum” Edition X1M Pro: Improved Display, Improved Controls,Improved Components, Improved Filtering, Improved Performance – Frequency range RX & TX 100 kHz – 30 MHz (Transmits 100 kHz – 30 MHz via  Menu option.  Preset transmit range is the *five  bands shown above).

Link to: Distribuited in North America exclusively by Import Communications

[Note] New X1MKII —- 20W便携式HF+50MHz彩屏全模式三次变频中频DSP数字化收发信机

X1MKII_Rear-Front

X1MKII —- 20W Color Display a QRP portatile HF +50MHz con IF-DSP e modalità a Tripla-conversione (ricetrasmettitore digitalizzato) – Preliminary features: RX: 0.5~30M,50~55M – TX:0.5~30M,50~55M – SSB/CW/NFM/AM/RTTY – TX 20W output – Power 9~20VDC (0.42A @Min – 4.5A @Max) –

[Note] New X1N Receiver with large Color Display Test1 –  X1N接收视频 by BG8HT

X1N-prova-1_bg8ht

Link to: Youku Video X1N Receiver Test-1 Video ( X1N接收视频 ) by BG8HT 
Link to: X1M QRP Transceiver Yahoo Groups web (user login!)

[Note] All specifications are subject to change without notice – All trademarks belong to their respective holders. – This page is just a non-official overview, where no one should draw any conclusions – all images and versions above is for illustration only (…tnx by iØgej)

STAMPFL mini swRX and swRX two Analog Shortwave Receivers with Touchscreen (still in its experimental stadium!)

Stampfl_mini-swRX

STAMPFL mini swRX and swRX – Two analog Shortwave Receivers with Touchscreen – The STAMPFL Receiver is still in its experimental stadium …. and is not, comparable to a DSP KWZ-30, Reuter or Perseus receiver – STAMPFL Morse keys was founded by Heinz Stampfl HB9KOC in 2005 and is now the first Swiss manufacturer of Morse keys .
An Assembly kit for the near future is in planing – The technology used is analog (exception of the TFT Display and DDS) with IF 10.7 MHz e 455kHz. – MODULATION, SPAN and ATT can be selected using the touchscreen display.

mini_swRX_close-in mini_swRX_internal-1 mini_swRX_internal-2

italiano I due ricevitori HF swRX’s della  STAMPFL Svizzera, sono di tipo analogico (con esclusione del Display TFT e del DDS) con IF a 10.7 MHz e 455 kHz, sono dotati in ingresso di Preselettore con toroidi T-50 e poi di Filtro a quarzo in 1st IF . Non sono comparabili con ricevitori più blasonati tipo KWZ-30 DSP oppure Perseus SDR.
Questi STAMPFL swRX e mini swRX sono attualmente in fase sperimentale (vedere link al sito web), essi hanno suscitato un certo interesse nel suo complesso per il tipo di filosofia del progetto, che dovrebbe portare anche alla fornitura in Kit. – Qui sotto il Modello swRX più grande, però anche esso sempre in fase sperimentale!

Link to: STAMPFL mini swRX  Features, Video, Photos and more news

Stampfl_swRX

STAMPFL swRX HF EXPERIMENTAL SHORTWAVE RX –  Für eine detaillierte Erklärung des Gerätes haben wir ihnen unten eine Videodokumentation angehängt (see the link below)

Link to: Official facebook Stampfl page
Link to: STAMPFL swRX Features, Video, Photos and more news

Stampfl-laboratory

Source by: STAMPFL MORSETASTEN Gerbestrasse. 9 – CH-9436 Balgac (website)

[Note] – Detailed specifications: please see the official STAMPFL Morsetasten CH sources – All specifications are subject to change without notice – All trademarks belong to their respective holders.

 

FTdx-5000 Update Software Main V.0123 – SP1NY OLED’s display replacement tutorial

FTdx-5000’s Update Software Main Ver.0123 released 10/22/2012. The Yaesu USA information PDF (link) –  SP1NY OLED’s sub-display replacement DIY (do it yourself) tutorial – Step-by-step procedure to replace the faulty OLEDs (EL) on the FTDX-5000 Front panel – See the Software Info (link),  QST review PDF (link) below.

FTDX-5000 OLED change DIY tutorial and more info.

On the FTdx-5000’s three EL “OLED” Electro Luminescence displays maximize your operation with useful and tactical supportive information. –
[Issue]:) OLED subdisplay broken (see the picture) one vertical white line or plus lines appear in them! – More people had the same issue (see the FTdx-5000’s Yahoo Group). – It seems that it’s an mortality of the OLED driver chip that is integrated into the ribbon connector of the display or so.

Step-by-step procedure to replace the faulty OLEDs – (! other by link below)

  
…………………………………………………………………………………………………….
 On the first OLED one line starts faint and then become brighter and brighter. In the mean time second one showed up with it’s full brightness and thikness.
On the second OLED first line starts with almost full brightness then after about two weeks second one appeared dummy and thick, increasing brightness, day by day then starts slowly dimming or so – [Note] !! These events are reported for information only!

Link to: FTDX-5000 OLED change DIY tutorial (many items) by SP1NY

FTDX-5000 Yaesu USA Update Software with Main Ver.0123 (10/22/2012)

You need a serial cable from your computer to the serial port on the FTdx-5000’s. – If you use a USB port to serial interface adapter, make sure it is the FTDI chipset or so. – Update Software in the FTdx-5000 it takes a little practice for the many “DIY” steps procedures. – By the way, each update has all the previous updates, so you only have to do the latest one. – The tricky part is throwing the programming switch inside the back of the Transceiver!

!! Please see the versions list on the PDF Yaesu and be sure to read the entire package before doing anything.

The latest versions are listed below with the release dates (! partial list).
・ MAIN Software Version 0123 (10/22/12)
・ EDSP Software Version 0537 (7/20/11)
・ OEL (OLED) Software Version 0110 (3/23/10)
・ SM-5000 Software Version 0107 (3/23/10)
Link to: Official Yaesu USA Sofware Information released 10/22/2012
Link to: HB9ZS FT-5000 Utilities and Memory Saver – Fine Swiss utility!

FTDX5000’s QST Review –  Both receivers cover from 0.03 to 60 MHz. Receiver A is double conversion, with the first IF at 9 MHz and the second DSP IF at 30 kHz for SSB and CW and 24 kHz for AM and FM modes. Receiver B is a tripleconversion design, with the first and second IFs at 40.455 MHz and 455 kHz, respectively, and the DSP third IF identical to the second IF in the main receiver

Link to: Download the December 2010 QST review here (link-ML&S !)

[Note] All specifications are subject to change without notice – All trademarks belong to their respective holders –  These events and news are reported for information only!

 

Pallets RF amplifier 144 MHz, coupled with Wilkinson coaxial cables by I0FTG

How to achieve Pallet RF high power devices for VHF, using the SD2942 MOSFET power devices, reliable and affordable for amateur radio operators who can then assemble one or more Pallets RF power, as well as describes in his interesting article of IØFTG, Pippo. – Thanks Joseph for this courtesy and for the excellent work.   – [IØFTG you can reach at > g.gristina@gmail.com]

“” Da qualche anno il mercato dello stato solido LD Mos si è “arricchito” con dispositivi da oltre 1kWatt CW. – Il rovescio della medaglia è l’alto costo del dispositivo e la conoscenza delle tecniche d’impiego che risultano poco note alla maggioranza degli improvvisati utilizzatori. – La mia esperienza professionale, maturata nei laboratori R&D delle aziende che progettano e costruiscono TX analogici e digitali per il broadcasting, mi suggerisce che un amplificatore con un solo dispositivo è a rischio durante il servizio, essendo senza ridondanza……..e quando si rompe, oltre al fermo dell’attività, per le tasche di un radioamatore sono dolori!
La mia proposta è quella di utilizzare un dispositivo, di potenza più bassa, immesso nel mercato da oltre cinque anni con buone doti, sia robustezza, sia di costo: il Mosfet di potenza SD2942 o SD2942 in versione custom. Il progetto è nato circa un anno addietro ed è stato eseguito per ottenere un amplificatore da circa 400 Watt, da un solo dispositivo, per la banda dei 6 metri.””
(Please click the images below to enlarge !!)

Qui a fianco il progetto tramite CAD meccanico 3 D per la posizione ottimale dei componenti. – Il progetto prevede un filtro passo basso a bordo che elimina tutte le armoniche in uscita ad oltre -60dB rispetto il picco di potenza d’uscita. Il dispositivo è un “geminato” in altre parole all’interno del “case” sono contenuti due dispositivi con unico “source”.
Questo consente di ottenere un amplificatore push–pull che, se ben bilanciato, riduce drasticamente tutte le armoniche pari in uscita.

L’amplificatore di potenza è stato progettato come un “pallet RF” professionale, in altre parole si compone di tre elementi base; un supporto in alluminio fresato, un circuito stampato d’ingresso e un circuito stampato d’uscita (naturalmente i due stampati sono a doppia faccia). Si evidenzia, che il circuito stampato d’ingresso comprende anche il circuito di bias; il circuito stampato d’uscita comprende anche il filtro passo basso.

Due pallet RF accoppiati consentono di ottenere oltre 750 Watt con un semplice divisore e sommatore due vie (wilkinson); questo è realizzato con semplici cavi coassiali da 75 ohm e relativi resistori da 100 ohm, per lo sbilanciamento in caso di guasto di un pallet RF. Questa sistemistica consente di avere una ridondanza, in caso di guasto di un pallet RF si continua a trasmettere con una riduzione della potenza d’uscita (-6dB rispetto l’uscita totale). Quindi un amplificatore molto concorrenziale rispetto a quello ottenuto con un solo dispositivo di ultima generazione. Pochi giorni addietro ho progettato e realizzato la versione per i 2 metri, la potenza d’uscita risulta di circa 320 Watt all’uscita del filtro passo basso; sono stati utilizzati gli stessi elementi base del 6 metri con piccole modifiche ai due circuiti stampati.

Utilizzando la stessa tecnica del 6 metri, per accoppiare due pallet RF, si ottengono circa 600 Watt in uscita (ridondanti, in caso di guasto, durante un contest). L’immagine a lato indica il test di due pallet RF, per i 2 metri, accoppiati tramite Wilkinson in cavo coassiale: è visibile lo spettro in uscita con la sola fondamentale (la misura reale della potenza è effettuata tramite bolometro)

Un punto di “forza” dei due pallet RF (6 e 2 metri) è il basso prezzo del Mosfet in caso di sostituzione: ho una buona scorta di dispositivi, messi a disposizione di chi acquista il pallet RF, ad un prezzo molto basso ovvero alla portata delle “tasche” di un radioamatore medio.

Altro punto di “forza”: non bisogna equipaggiarsi di un filtro d’uscita, nei pallet RF “della concorrenza” non sono compresi, è considerato un complemento d’acquistare a parte.

L’ultima mia “fatica”, in ordine di tempo, è l’accoppiatore direzionale d’uscita da abbinare alla scheda servizi: in caso di antenna rotta…….. l’amplificatore si blocca! – Come anche indicato sulla foto qui a lato: sopra l’accoppiatore direzionale per un amplificatore da circa 500 Watt, sotto quello da 1kWatt già assemblato con l’uscita del sommatore di Wilkinson per due gruppi di due pallet (out da oltre 1.1 kWatt). – La direzzionalità ottenuta, per la misura della potenza riflessa, è di oltre 30dB: un risultato similare ad un complemento passivo professionale! – Nella foto, sono stati messi accanto agli accoppiatori due toroidi; questi costituiscono il “cuore” per il funzionamento dei due complementi. –

L’amplificatore si completa, sia per un uso in stazione, sia in portatile, tramite un buon alimentatore da tarare a 42 Volt massimi, con una capacità ad erogare 15 Ampere per ogni pallet RF; una coppia di relè coassiali con quello d’uscita dimensionato correttamente; un dissipatore ventilato; una scheda servizi per gestire ritardi e preamplificatore, infine un buon contenitore………
Buon lavoro a chi ama divertirsi anche con il saldatore oltre al microfono! 73, Pippo, IØFTG. [mail: g.gristina@gmail.com] – – Link to: Web-page > RF-DesCom

Web Radio SDR HF multiple users, located at the amateur radio band – Link utility


Web radio SDR (Software Defined Radio via internet) in varie bande HF multi utente, che si trovano in varie parti del mondo. [Note]: La radio  ETGD, presso l’Università di Twente NL non ha più accesso da novembre 2010! – Rimane l’immagine qui sopra come apprezzamento di uno tra i primi progetti sviluppati in rete. – Qui sotto  i link per ricercare ed ascoltare via web! See below!

[Note]: you need both Java and JavaScript enabled for this page to work properly

Il primo link va al ricevitore WebSDR from Weert, che si trova nella parte meridionale dei Paesi Bassi, vicino al confine con il Belgio. – Il secondo va su WEBSDR Org che ha una raccolta di link

Link to: WebSDR from Weert, The Netherlands

Link to: WEBSDR Org – Il sito con link e relative descrizioni di Web Radio

Su queste pagine potete ascoltare e controllare ricevitori SDR per onde corte. Possono essere sintonizzati ed ascoltati da parte di più utenti contemporaneamente, grazie all’utilizzo del Software-Defined Radio e un interfaccia web appositamente progettata da ciascun gruppo!
Si possono usare i vari comandi per sintonizzare, cambiare la Banda Passante del DSP, cambiare il modo, vedere l’intensità del segnale in dBm. Nel riquadro sotto vengono indicate le sigle (con scritte colorate) di chi ha fatto il log-in e le frequenze che utilizzano in tempo reale. No abuse, please!!

ENG: This WebSDR receiver from Weert,  is located in the southern part of The Netherlands, near the Belgium border – This NOT the many-band websdr from the amateur radio club ETGD at the University of Twente Nl. –Link to: Page info http://websdr.ewi.utwente.nl:8901/

VNWA Vector Analyser I0FTG I0NAA I0WYC. – Report 32° Congressino Microonde 2009

VNWA inter-view

DG8SAQ VNWA 2.5 Vector Network Analyser home-brewed from I0FTG, Pippo I0NAA, Mario I0WYC, Sil – Tow DDS oscillators are used for the RF and LO generation. The IF filter is realized through the limited frequency response of the PC soundcard used for signal analysis (typically 10 Hz to 20 kHz) in combination with digital filtering by the PC software.  — See the Some more  VNWA information, pictures and the Links below….>

32 microonde Bagnara

Report dal 32° Congressino Microonde di Bagnara di Romagna e Relazione completa a cura di I0FTG, Pippo scaricabile in PDF file 1.28 MB. Al meeting sono interventi come relatovi diversi  radioamatori esperti, come  I4ZAU, I4BER, I4CVC, IK4PNJ, IV3FDO, IW6ATU il Dr Perugini e naturalmente I0FTG già citato sopra.  — See the Some more  information and the Links below….

Continua la lettura di VNWA Vector Analyser I0FTG I0NAA I0WYC. – Report 32° Congressino Microonde 2009

RF Preselector or not? tiny SCR Heros Tech. Icom DIGISEL Yaesu VRF Harris RF-551A

tiny_SCR_Preselector

englishRF Preselector: New tiny SCR Preselector 1.8MHz to 30MHz Tunable Band Pass Filter Assembled and kit versions. – tiny SCR Preselector (SCR) Software Controlled Radio via USB or I2C Bus (16 bits standard I2C serial bus interface) Made by Heros Technology Ltd in the United Kingdom.
It can be looped between RX OUT and RX IN of the HF Trancseiver, or SDR Receiver.  – A large toroid core T-200-7 is used, the large core offers a non-loaded Q (efficiency) value. A five bands tuneable Band-Pass Filter bank make up the core of the tiny SCR Preselector, and five telecom grade relays for band switching are connected to its corresponding section of the coil through the Band Selector control on the program software

See the Links and  following image – Preselector or not? Icom Digisel, Yaesu VRF ….

Continua la lettura di RF Preselector or not? tiny SCR Heros Tech. Icom DIGISEL Yaesu VRF Harris RF-551A

D-STAR Adapter Kit AK4EG – DV BX-192 for all FM 9.6Kb Radios – DUTCH*Star Kits etc.

BX-192_Kit

englishD-STAR BX-192 Adapter. The kit includes a PCB with SMD components preassembled and wired with all necessary components and the D-STAR module by FUNK Amateur 6/2009.
[Note] AK4EG D-STAR Radioclub International has the DV Adapter… see the Link below !

GermanD-STAR BX-192 Adapter. Der Bausatz enthält eine mit SMD-Teilen vorbestückte Platine sowie alle erforderlichen bedrahteten Bauelemente und das D-STAR-Modul (!!siehe FA 6/09). Er wird ohne Gehäuse geliefert (Gehäuse in Vorbereitung)

(update) – Turn your Ham Radio into SSB/FM+D-Star Radio with the DV Adapter. This unit works with all 9.6K capable radios. Allowing you to access D-Star Repeaters, Reflectors & going on HF with D-Star. This unit does the same as the Icom IC-9100 radio (Click image to enlarge)

…. See the Link below for: AK4EG DV-Adapter Models –  D-STAR TV – FA 6/09 Magazine –  Satoshi D-STAR Kits – DUTCH*Star project Kits for Amateur Radio operators and Mini-Hotspot Rev. C .. and more! …>

Continua la lettura di D-STAR Adapter Kit AK4EG – DV BX-192 for all FM 9.6Kb Radios – DUTCH*Star Kits etc.

Un prototipo di Coupler per HF autocostruito da I0ZQB, Giampaolo

   

Il prototipo di coupler realizzato da I0ZQB, Giampaolo è costruito in un contenitore surplus, suddiviso con un lamierino ben fissato per una buona massa. Due connettori SO-239 per le porte  [XMTR] e [ANT], due connettori BNC per le porte [FWR] e [REF]. Le misure del box sono importanti per non degradare gli accoppiamenti e l’isolamento tra le sezioni T1 e T2,  costituite da due spezzoni di cavo coax e dalle induttanze su due torodi Amidon T157.2 vedi Esco. Mantenere le spire avvolte distanziate regolarmente e con senzo di avvolgimento indicato, curando anche i collegamenti a massa. Il primario di T1 è il pezzo di coax  RG-393 in teflon connesso alle porte XMTR e ANT, con la calza saldata a massa da una sola parte e dall’altra aperto. Questo previene le scariche e riduce l’effetto capacità. Il primario di T2 è il pezzo di coax RGS-400 teflon connesso con le porte FWD e REF, saldato da un lato solo come sopra. Entrambi i secondari sono di 25 spire di filo di rame smaltato da 1mm avvolte spaziate sui toroidi. I due cores sono sostenuti con al centro i tratti di cavi coax da due pezzi di materiale in teflon forato o con altro decente low-loss materiale plastico, come un rotolo si spugnetta tipo per RF.  Per misure di FWR e REF occorre collegare ai due ingressi del misuratore, (Network Analyser o Volmetro vettoriale) tenendo conto delle portate di misura in gioco, l’Accoppiatore direzionale; Occorre poi scalare l’attenuazione dell’accoppiatore (con il comando ATT= xx dB) in maniera da avere sul display i valori diretti di Potenza diretta, Potenza riflessa e Return loss.
Per eventuali  chiarimenti possibili scrivere a I0ZQB, Giampaolo via mail a: >i0zqbgiampaolo@alice.it<
Link to: Esco Electronic Surplus Components – Todi