Archivi tag: Perugia

Presepi artistici di Natale – Live Cam Crypt Saint Francis (link) – Assisi il Concerto

Update news: Live Cam Crypt Saint Francis (link) – Assisi Web Cam  sulla Tomba di San Francesco (cam 1fps!) (link) – Presepi dal mondo a Santa Maria degli Angeli – Basilica di San Francesco – Presepe di Cigoli 2012 a San Miniato (Pi) – Video the “Mission” dal Concerto di Natale 2012 – Link and news below (i link più sotto)!

Click the Link  to Live Cam Crypt Saint Francis by © sanfrancescopatronoditalia.it

Link to:  Live Web Cam to the Crypt of Saint Francis

The Crypt of Saint Francis – (Live Cam 1fps)
At this very moment you are in the heart of franciscanism, at the tomb of Saint.Francis
La Cripta de San Francisco (Live Cam 1fps)
En este momento estas en el corazòn del Franciscanismo en la Cripta
Krypta św. Franciszka z Asyżu (Na żywo kamery 1fps)
Teraz znajdujesz się w sercu Zakonu Franciszkanów
Die Krypta der Basilika San Francesco (Live Web Cam 1fps) – In diesem Moment bist du direkt verbunden mit dem Grab des heiligen Franziskus.

Assisi-nataleUn Natale di speranza vissuto nella sobrietaà della vita e nella grandezza degli ideali è l’augurio dei frati francescani del Sacro Convento di Assisi.

Qui a fianco la vista notturna della Basilica di San Francesco e il Presepio.

Santa Maria degli Angeli (Assisi) – 2012 Presepi da tutto il mondo da ammirare (qui sotto tre foto di alcuni esemplari) – A Natale è tempo di presepi nello spirito di San Francesco di Assisi che ne fu l’ideatore nel XIII secolo. Infatti nella notte di Natale del 1223 il “frate poverello”  celebrò la nascita di Gesù allestendo una prima rappresentazione a Greccio. (Click pictures to enlarge)

Link to: Santuario Papale della Porziuncola Santa Maria degli Angeli

   

Cigoli – San Miniato (Pi) dal 7 Dicembre 2012 al 13 Gennaio 2013 i locali della Pieve di San Giovanni Battista di Cigoli accoglieranno il noto “Presepe artistico di Cigoli” alla sua dodicesima edizione. (Click pictures to enlarge)

Link to: Presepio di Cigoli Santuario Madonna dei Bimbi

  

Il 26° Concerto di Natale di Assisi – 2012, trasmesso la mattina del 25 dicembre in Eurovisione su RAI Uno.

Ennio Morricone “Mission”  dal Concerto di Natale 2012 in Assisi

Assisi: grande Concerto di Natale, 26th edizione del 2012 !
– Sabato 15 dicembre registrato il 26° Concerto di Natale in Basilica Superiore per essere poi trasmesso il giorno di Natale dopo la benedizione Urbi et Orbi di Benedetto XVI su Rai Uno. – Il Presidente del Consiglio, Mario Monti, il Presidente del Senato, Renato Schifani, e il Presidente della Corte Costituzionale,  assisteranno alle 17.30 nella Basilica di San Francesco.

Link to: More news, Video and link from Sacro Convento org – Assisi

 Umbria, Perugia il Natale in Assisi 2012

Assisi – Piazza San Francesco, l’Albero di Natale del 2012 è stato offerto dalla Regione Friuli-Venezia Giulia è alto circa 12 m. con 11.000 luci! –
All’evento hanno partecipato, oltre alle Autorità religiose tra cui il Vescovo di Trieste, le Autorità del Friuli, il Ministro Grilli, il Sindaco di Assisi, Ricci ed anche  numerosi bambini per il coro ed altre personalità regionali e istituzionali.
Il Friuli Venezia Giulia ha anche donato per il 2012 l’olio di oliva che alimenterà la sacra lampada votiva sulla tomba di San Francesco.

Link to: Comune di Assisi – Programma di Natale Assisi 2012

Perugia: Presepio in Cattegrale nel centro della Città  – (Click  pictures to enlarge)

——————————————————————————————-
[Note] All marks are property of their respective owners. – Specifications are subject to change without notice!

Trofeo L. Fagioli Gubbio 2010, vince ancora Faggioli – ARI-RE Pg radio – Watch the video

Il 45° Trofeo Luigi Fagioli 2010 a Gubbio, valido per il campionato CIVM Campionato Italiano Velocità Montagna, si è concluso dopo belle giornate  nelle verdi valli di Gubbio in Umbria. See the Report by photos (clik the thumbnails to enlarge) and watch  the video below

Il 21 e 22 agosto 2010 – Con 267 piloti al via e un foltissimo pubblico il 45° Trofeo Luigi Fagioli, organizzato dal Comitato Eugubino Corse Automobilistiche (CECA) e valido quale IX^ prova del Campionato Italiano Velocità Montagna (CIVM). Vittoria per Simone Faggioli, che alla guida dell’Osella FA30 Zytek ha fatto il miglior tempo in entrambe le manche di gara, sul percorso di 4,15 km da Gubbio a Madonna della Cima, col tempo complessivo di 3’15″30. Alle sue spalle Christian Merli, su Picchio P4/E2, a 7″77, e Michele Camarlinghi (Osella PA30 Zytek) a 8″77. Ottime anche le prestazioni di Carmelo Scaramozzino su Lola Zytek, Franco Cinelli sul Lola T99 e di Piero Nappi su Osella FA30 –

Track – Length: 4,150 km. Altitude departure: 507 m slm; arrival:  777 m slm. Average increase: 6.5% (270 m). -// Program – Training: Saturday 21 August 10.10; Race: Sunday 22 August 9.40

Trofeo Luigi Fagioli C.I.V.M Gubbio Madonna della Cima 2010 – FiA International Hill Climb Challenge, Gubbio 2010 – XXII Coppa Città di Gubbio – Memorial Angelo e Pietro Barbetti 2010.

ARI-RE Associazione Radioamatori Italiani Radiocomunicazioni Emergenza  di Perugia ed alcuni colleghi di due Sezioni limitrofe nonchè  colleghi del Cisar di zona, anche quest’anno hanno trascorso altri due giorni di grande impegno per i Radioamatori che dalle prime ore del mattino sino alle 19.00 di sera hanno svolto ininterrottamente la loro opera per le Radicomunicazioni di Emergenza. Comunicazioni radio servite per il coordinamento delle Postazioni degli Ufficiali di Gara, ben 22 lungo il complesso percorso e molte dotate di tutti i mezzi di pronto intervento e soccorso, sia per il coordinamento e controllo, dallo Start allo Stop, e di tutto il  tragitto in salita per il tramite la Direzione di Gara di Roberto Riva

L’organizzazione tecnico-operativa per la completa copertura radio e i rapporti con il Comitato Organizzatore C.E.C.A. sono stati curati  da I0KWX, Vincenzo Belloni – Presidente dell’A.R.I. Sezione di Perugia –  Le comunicazioni radio sono state essenziali per la sicurezza e per lo svolgimento dell’impegnativa prova sportiva di velocità!
Operatori 2010: I0KWX, I0SNY, IK0EBS, IZ0ESY, IK0OAO, I0KYN, IK0LFL, IW0SAQ, IZ2OIM/0, I0GIM, IK0HCT, I0AKM, IZ0ETA, IK0MPI, IW0RUM, IZ0HWO IK0AZG, I0YHD, IK0UTM, IZ0INP, I0GGM, IZ5IPH/0, IW0RTW, IW0QMU, IK0ZZU, I0WYC, I0GEJ, IW0RUT

(Il Presidente dice …grazie, grazie  a tutti per l’ottimo servizio portato a termine anche quest’anno!)

Link to: Federazione FiCR Tutti i Risultati 45° Trofeo Fagioli Gubbio 2010
Link to: Camera Car Official Video Challenge 2008 by AGUS Italia
Link to: Comune di Gubbio (Pg) Portale della Città di Gubbio

alla guida dell’Osella FA30 Zytek ha fatto il miglior tempo in entrambe le manche di gara, sul percorso di 4,15 km da Gubbio a Madonna della Cima, col tempo complessivo di 3’15″30. Alle sue spalle Christian Merli, su Picchio P4/E2, a 7″77, e Michele Camarlinghi (Osella PA30 Zytek) a 8″77. Ottime anche le prestazioni di Carmelo Scaramozzino su Lola Zytek, Franco Cinelli sul Lola T99 e di Piero Nappi su Osella FA30

Rally di San Crispino 1° Città di Gubbio 2009. ARI-RE per le comunicazioni radio

Rally Gubbio

Il 22° Rally San Crispino Gubbio 2009 e l’ARI-RE per le comunicazioni radio. Il Rally su Gubbio, San Bartolomeo, Caicambiucci e Nerbisci, il mito del rallismo che ritorna in Umbria. Un Rally umbro – romagnolo, così  lo ha definito il presidente della Rubicone corse Angelo Campedelli, una sinergia fra due noti territori che incrementano la qualità di una delle manifestazioni rallistiche più importanti d’Italia. Una eccezionale competizione con sei prove speciali valide per il CIR/Challenge, tutte su sterrato, per 154,41 Km sui 420,49 complessivi di gara.

ARI-RE Brifing Copertura RadioARI-RE Perugia

Una manifestazione sportiva di alto livello, in un territorio oreograficamente molto complesso, necessita di strutture operative, di coordinamento e soccorso  idonee e che garantiscano la piena e continua efficienza. Per questo la direzione di gara condotta brillantemente da Mauro Zambelli ha potuto contare sull’impegno professionale di ben 30 radioamatori coordinati dall’ARI-RE di Perugia per le comunicazioni radio tra la stessa direzione e le numerose postazioni dislocate lungo i percorsi di gara.

Rally Gubbio, 11 luglio 2009 – E’ stata una lotta sul filo dei secondi, con un finale imprevedibile la ventiduesima edizione del Rally San Crispino, sesta prova del Campionato Italiano Rally Terra. Questa sesta prova del Campionato Italiano Rally è valida – oltre che per la massima serie Tricolore – anche per il Trofeo Rally Terra, Subaru Cup, Mitsubishi Evo Cup e Challenge 5° Zona. Alla  fine a Gubbio vince a sorpresa Longhi.

Rally GubbioRally GubbioRally Gubbio

Un trasponderIl servizio per le comunicazioni radio è stato ottimo ed ha garantito tutti gli interventi in tempo reale sia dei mezzi di soccorso sia dei Commissari di  gara ed altre strutture sotto il coordinamento della Direzione di Gara sita nel centro storico della città di Gubbio. Questo, grazie al sacrificio ed alla preparazione specifica dei tanti volontari radioamatori delle Sezioni Ari di Perugia, di Città di Castello e del Gruppo Eugubino.

Il lavoro preparatorio e di pianificazione è stato  molto impegnativo ed è stato curato personalmente da I0KWX, Vincenzo Belloni, presidente della Sezione Ari di Perugia. – Hanno partecipato: PS 1-3-5 IK0UTM, IK0MPI, IZ0INP, IZ0ETA, IK0EFL, IZ0ESY, IW0RUT, IZ0MTF, I0GIM, IK0HCT, IK0ZZU, IW0RUM, IW0RCS, I0KWX, IK0EFR – Trasponder VHF UHF sul Monte Civitello I0WYC e I0GEJ.
PS 2-4-6 I0TGM, I0GGM, IZ2OIM, IZ5IPH, IW0RTZ, IK0YUL, IZ0ING, IK0AZG – Trasponder VHF SHF su Castiglione IK0FNZ e IW0QMU – Nella Direzione di Gara in Gubbio I0SNY e IK0EBS. – Operazioni continue dalle ore 6.00 alle 19.00 del 11.07.2009.

Link to: ARI Ass. Radioamatori Italiani Sez. di Perugia
Link to: Rubicone Europe Group di San Mauro Pascoli (FC)

Pastificio Ponte addio! Video HD dell’esplosione controllata vicino a Perugia

Il Pastificio Ponte demolito a Ponte San Giovanni di Perugia. Lo storico stabilimento è stato demolito con una serie di microcarche per 120 kg di dinamite che sono state sufficienti ad abbattere il complesso in calcestruzzo alto 55 mt con una spettacolare esplosione. L’operazione è stata eseguita dalla GeneralSmontaggi. – Qui sotto il Video HD

Pasta_PonteIl 4 luglio 2009, l’edificio si è afflosciato su se stesso polverizzandosi, però, solo in cima e alla base, e rimanendo quasi intatto nel suo corpo centrale, si è adagiato in orizzontale sul terreno adiacente il fiume Tevere a fianco della cittadina di Ponte San Giovanni di Perugia. Una grande folla si è essiepata nelle zone limitrofe, a distanza stabilità dalla Protezione Civile, per seguire con macchine fotografiche e telecamere l’evento, che per la sua rapidità ha però sorpreso moltissimi che non hanno ripreso se non l’evento già avvolto oramai dal nugolo di polvere!

Perugia, Umbria: Prorogata la Mostra sul Pintoricchio, l’arte del Rinascimento Italiano

Pintoricchio, prorogata la grande rassegna a Perugia, Umbria – Dopo il successo della mostra dedicata al Perugino, la nuova Mostra inaugurata il  2 febbraio scorso ha costituito una grande rassegna monografica dedicata a Bernardino di Betto, detto il Pintoricchio, nel 550 della sua nascita. Il grande evento del 2008 ospitato a Perugia nella rinnovata Galleria Nazionale dell’Umbria ha riscosso un grande successo di pubblico nei mesi di apertura, per questo è stata prorogoata sino al 31.08.2008. Per tutto il periodo di proroga con il biglietto di ingresso sarà possibile visitare anche l’intera Galleria Nazionale dell’Umbria.
Link to: Grandi Mostre in Umbria

ENG: Extended till August 31thThe Pintoricchio exhibition is part of a grand project to maximise appreciation of the rich cultural and artistic heritage in Umbria; this event has been planned to celebrate the 550th anniversary of the birth of Pintoricchio – one of the most fascinating protagonists of the Italian Renaissance and a symbol of the city of Perugia. The tcket gives access to exhibition and Galleria Nazionale dell’Umbria

Umbria Jaaz 2008 va in archivio con numeri record: A Perugia 50mila paganti, 400mila presenze, un milione di incasso

 
Uj 2008 va in archivio con numeri record: A Perugia 50mila paganti, 400mila le presenze, un milione di incasso. Tra battute e le stoccate, citando ”Totò, Peppino e la malafemmena” ad “un anziano anchor-man locale”, il direttore artistico Carlo Pagnotta è molto soddisfatto ed anche realista: “Il vero evento era a Milano con Tom Waits che continuiamo a inseguire”; Buio sull’Arena del Santa Giuliana, si accendono le luci: signore e signori, i REM!! Per loro Umbria Jaaz ha versato trecentomila euro di ingaggio, altri ottantamila per la logistica. Quattro auto-articolati e sei pullman,  e quintali di ghiaccio nel backstage. Chissà, forse in parte questi ultimi saranno serviti per la notevole quantità di birra ordinata dagli inglesi Editors! A UJ 08, oltre ai REM e Alicia Keys, si sono esibiti: Mario Biondi & Duke Orchestra,  Caetano Veloso, Stefano Bollani, Sonny Rollins, Cassandra Wilson, Roberta Flack, Davell Crawford, Herbie Hancock,  Cary Burton Quartet, Chaka Kahn e non solo.
Link to: Associazione UJ Perugia,  Official Umbria Jazz Web 

Caro carburanti, l’eleco delle “pompe bianche” o con “prezzi ribassati” Distributori Benzina e Gasolio low cost! Concentrato di energie!

Caro carburanti! Anche in Umbria si dovrebbero trovare buone opportunità di rifornire gli autoveicoli con carburanti venduti a prezzi un po più bassi, anche se spesso si devono affrontare lunghe file con la speranza che ci sia anche la corretta resa Km/lt dei vari tipi di carburanti.
Link: Elenco dei distributori low cost (fonte Corriere della Sera/Federconsumatori)Si può consultare l’elenco nazionale, per regione, dei distributori stradali ”low cost” o detti “pompe bianche” che forse al momento ancora non impensieriscono troppo le multinazionali del mercato petrolifero, ma che con il passare del tempo rappresentano una realtà in grado di attirare un numero sempre maggiore di nuovi automobilisti, perchè la benzina e il gasolio per autotrazione toccano ogni giorno nuovi prezzi record.
Link: CODACONS Coordinamento (Home page con tante altre notizie e informazioni)

Perugia, Choco Tango Festival, si è chiuso il 18 Maggio il terzo festival del Tango, passione e seduzione con il gran Ciccolato


Choco Tango Festival, si è tenuta a Perugia la terza edizione del festival che unisce alla sensualità del Tango argentino la seduzione del Cioccolato, in una miscela esplosiva di gusto e passione. Protagonista della nuova edizione il famoso ballerino e coreografo argentino Roberto Herrera, che, ogni giorno, ha tenuto lezioni di tango a vari livelli. Gli stage sono stati ospitati nel caratteristico e goloso Etruscan Choco Hotel di Perugia, dove all’ emozione del tango argentino si è unita la dolce tentazione del cioccolato. Ma, quest’anno, per la prima volta, anche il centro cittadino si è animato al ritmo dello street Tango per il piacere anche dei turisti e curiosi.
Link to: Official web Choco Tango Festival
Link to: Perugia, la Città, la Cultura, i Servizi

Perugia: La nota Pasticceria Sandri dedica la sua vetrina alle Elezioni politiche 2008

La Pasticceria Sandri, una tra le più note e storiche pasticcerie della città di Perugia, ha la consuetudine di allestire la vetrina con rappresentazioni ispirate agli avvenimenti più importanti del momento utilizzando opere a base di cioccolato e prodotti pasticcieri, così come si può vedere dall’immagine qui sopra la vetrina dedicata alle Elezioni politiche Italiane del 13 e 14 aprile 2008.
Conoscere le realtà di Perugia: Link alla Sandri dal 1860

Umbria, Passignano sul Trasimeno, il Lago

Passiniamum, cioè luogo del passo. Passignano ebbe una prima struttura militare e forse una torre, che controllava il famoso passo verso settentrione, unica via di collegamento per molti secoli fra nord e centro. La Rocca, che domina il paese, risale ad epoca longobarda fra il V e VI sec., venne trasformata in Castello nel 1100 quando Passignano entrò sotto il dominio della città di Perugia. La storia più recente vide l’insediamento della Scuola di Pilotaggio per Idrovolanti dell’Aeronautica, e della sede della SAI Ambrosisi costruttore di aerei e di barche come Azzurra 3 e 4 o il Moro di Venezia. Nell’immagine una veduta lucente del lago e del Monumento ai caduti.

Link al sito ufficiale del Comune di Passignano